Paolo Conte – Sparring Partner

È un macaco senza storia, 

dice lei di lui, 

che gli manca la memoria 

infondo ai guanti bui… 

ma il suo sguardo è una veranda, 

tempo al tempo e lo vedrai, 

che si addentra nella giungla, 

no, non incontrarlo mai… 

Ho guardato in fondo al gioco 

tutto qui?… ma – sai – 

sono un vecchio sparring partner 

e non ho visto mai 

una calma più tigrata, 

più segreta di così, 

prendi il primo pullmann, via… 

tutto il reso è già poesia… 

Avrà più di quarant’anni 

e certi applausi ormai 

son dovuti per amore, 

non incontrarlo mai… 

stava lì nel suo sorriso 

a guardar passare i tram, 

vecchia pista da elefanti 

stesa sopra al macadàm…

Album: Paolo Conte (CGD, 1984)

Appunti Di Viaggio

Price: EUR 2,34

3.0 su 5 stelle

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Email this to someone

Leave a Response