Nosferatu il Vampiro

Cinema

Nel 1922 Friedrich Murnau fissò su pellicola la trasposizione cinematografica di Dracula, uno dei romanzi più belli ed affascinanti di sempre (non riesco a trovare parole diverse per descriverlo).
Gli eredi di Bram Stoker, contrari all’idea, denunciarono per violazione dei diritti d’autore il regista tedesco, nonostante quest’ultimo avesse modificato il titolo del film in “Nosferatu eine Symphonie des Grauens” e fatto altre variazioni, cambiando i nomi dei personaggi ed alcuni particolari della trama.
Murnau perse la causa e venne costretto a distruggere tutte le copie del film; ne rimase solo una, occultata dal regista.
Fu per tutto il mondo una fortuna.
Nel corso degli anni sono state girate centinaia di pellicole ispirate al celebre vampiro, ma poche come “Nosferatu” (insieme al fantastico remake del 1979 di Werner Herzog e a “Dracula” di Tod Browning) sono state in grado di portare le cupe atmosfere del romanzo davanti ai nostri occhi in modo così maestoso.

Frankenstein

Price: EUR 9,00

4.5 su 5 stelle

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Email this to someone

Leave a Response