Oscenità varie

Ilona Staller e i suoi “Cicciolini”

La riconoscete?
Sono passati 40 anni da quando Ilona Staller, insieme al suo mentore Riccardo Schicchi, diede il via al primo programma erotico radiofonico dello stivale.
Voulez-vous coucher avec moi?” andava in onda da mezzanotte alle due sulle frequenze dell’emittente romana Radio Luna e dava spazio alle telefonate a sfondo hard degli italiani.
Seduti tranquillamente sul divano, nascosti nel ripostiglio o chiusi in una cabina telefonica, migliaia di uomini e donne partecipavano alla trasmissione chiamando in diretta, senza filtri e censure.
La giovanissima Ilona Staller (ungherese emigrata in Italia pochi anni prima) cullava le fantasie erotiche degli italiani battezzando gli ascoltatori con l’appellativo di Cicciolini e Ciccioline: nacque così il nome d’arte di una delle attrice hard più famose ed influenti della storia.
Nella metà degli anni 70, in un’Italia dove le fantasie sessuali extraconiugali passavano dagli occhiali scuri indossati per entrare nei cinema a luci rosse e da un Le Ore sussurrato a mezza voce all’edicolante, “Voulez-vous coucher avec moi?” rappresentò un vero e proprio porto franco hard nostrano.

Così fan tutte

Price: EUR 5,77

4.0 su 5 stelle

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Email this to someone

Leave a Response